Board Members

Andrea PiolAndrea Piol

Board Member e Partner, Presidente
Technology Scouting , Relazioni con i Key Partners, Attività Internazionale

Andrea Piol, quarantotto anni, lavora da oltre 25 anni nell’Information Technology.  Dopo aver vissuto a New York , rientra  in Italia dove – mentre studia Economia e Commercio all’Università Bocconi di Milano – intraprende la sua carriera  nell’informatica  prima come free-lance e poi come socio fondatore di un’azienda di software italiana. Successivamente collabora con CASPA S.r.l., società di ricerca di mercato e selezione del personale e Market Research esclusivamente nei settori dell’Information Technology e delle telecomunicazioni.
 
Nel 1995 viene assunto in Oracle Italia, prima come Tecnico Commerciale e poi come Business Development Manager della divisione Business Intelligence, dove sviluppa conoscenze tecniche nella gestione delle Intranet e nelle applicazioni per la rete. Nel giugno 1999 lascia  questa posizione  per realizzare la sua business idea su Internet e fondare Punto.
 
Nel marzo 2001 diventa Amministratore Delegato di Bizmatica SpA e lo resta fino al 2008 quando diventa Presidente di tutto il Gruppo.

Nel coltivare la sua passione di  scounting tecnologico,  diventa anche Presidente di Axiros Global Sales, società focalizzata  sull’area Internet of Things e Smart  Technologies; ed è infine membro dell’advisory board di Wi Next, società che offre una delle soluzioni più complete per la creazione di reti wi-fi indoor e outdoor oltre a essere uno dei player Italiani più innovativi nella creazione di soluzioni per l’IoT.

 

Paolo BonettoPaolo Bonetto

Board Member e Partner
Direzione Operativa e Organizzazione, Controllo di Gestione

Paolo Bonetto, quarantasette anni, dopo la laurea in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano si trasferisce a Los Angeles dove lavora due anni e mezzo per la societa’ Inference Corporation nel team di R&D.

Ritornato in Italia entra a far parte della societa’ Delos del gruppo Olivetti come responsabile della unit che introduce in Italia i prodotti della Remedy Corp.

Nel 1994 partecipa alla start-up di Omnitel Pronto Italia (ora Vodafone) e successivamente collabora con la consociata Olivetti UK per portare la medesima tecnologia su importanti banche inglesi (Barclays Bank, Abbey National, Alliance & Leicester, Halifax, ecc.).

Nel 1997 fonda, nell’ambito del Gruppo Progres, la societa’ CallNet Progres in cui ricopre il ruolo di Direttore Tecnico. Nel 1999 assume questo stesso ruolo per il Gruppo AMI’ – leader in Italia nell’ambito dei servizi di call center in outsourcing – di cui CallNet è nel frattempo entrata a far parte, essendo divenuta nel corso degli anni una realtà conosciuta e profittevole del settore.

Nel 2001 entra in Bizmatica come responsabile della Business Unit dedicata ai sistemi di Customer Care e Call Center. Successivamente assume la responsabilità della Business Unit dedicata all’Intelligence Service Delivery della quale, nel 2005, diventa Direttore Tecnico. Nel novembre 2007 e’ Direttore Generale di Bizmatica Sistemi, fino all’inizio del 2008 quando diventa Partner e assume la carica di Amministratore Delegato di Gruppo.

 

Max Bulling

Board Member e Partner
Direzione Commerciale, Direzione Marketing e Business Development

Max Bulling, cinquant’anni,  mentre studia e si specializza nell’ambito dell’Information Technology, coglie opportunità lavorative nell’industria, collaborando come consulente con importanti aziende del settore e affiancando il loro management nel controllo dei progetti e nella revisione dei processi.

Nel 1990 entra a far parte del  Gruppo Progres, dove inizialmente  ricopre il ruolo di responsabile tecnico per la divisione CAD e, successivamente, nel 1994, diventa responsabile della neo-costituita business unit (I*Net & Groupware) che opera nell’ambito dei sistemi di supporto alla collaborazione, ai processi aziendali di front-office e back-office, allo unified messaging e business communication.

Nel 1999 CallNet – la divisione del Gruppo Progres dedicata ai sistemi di call center in outsourcing – essendo diventata una realtà conosciuta e profittevole, entra a far parte del Gruppo AMÌ, nel quale Max Bulling assume il ruolo di Amministratore Delegato.

Nel 2002, su invito di Andrea Piol (CEO), decide di entrare nel CdA di Bizmatica SpA dove inizialmente gli viene assegnato il ruolo di Marketing and Strategic Manager e successivamente di Managing Director, per poi diventarne Partner nel giugno 2008.